ciao a tutti mi chiamo barnaba francesco e sono anch'io un appassionato di mappe, volevo proporvene qualcuna sul mio blog http://gradiniemappe.blogspot.com/
Gradiniemappe per indicare una scala di progressi che le mappe devono ancora compiere prima di potere costituire un modello valido paragonabile ad altri settori della scienza o della nostra vita in generale, come per esempio il tempo ed il movimento, che ha portato quadri e pitture ad evolversi ed a trasformarsi in cinema e pellicole, pur lasciando sempre uno spazio a disposizione per le illustrazioni. Oppure come nel mondo della fisica, dove da ormai 80 anni siamo a conoscenza di antiparticelle e antimateria, ed invece nel mondo delle mappe non si parla ancora di antimappe ed antitopic.
Su http://gradiniemappe.blogspot.com/ appunto una mappa in movimento, con un'organizzazione dei dati non come ripresi da una fotocamera, immagine statica ma come ripresa da una videocamera
Spero di trovare altre persone interessate alle mappe mentali per un semplice scambio di vedute o anche per qualcosa in piu' tipo collaborazioni ecc. A presto